800x6001024x768Auto Width
Il Circeo

La storia del Circeo è antichissima e si perde tra le leggende. Il promontorio del Circeo alto 541m sul livello del mar Tirreno, insieme ad Ischia e all’arcipelago  ponziano racchiude il golfo di Gaeta.
I comuni della zona circostante il Circeo sono: Sabaudia, Terracina, e S.Felice Circeo. La natura erodibile del promontorio ha facilitato la formazione di molte grotte, per la maggior parte visibili dal mare, queste grotte si presume che fossero già abitate nell’epoca preistorica, la più nota è la grotta della maga Circe, dove Ulisse soggiornò per un anno, trascorso in amorevole compagnia della maga, poi la nostalgia della sua Patria lo  portò a riprendere il mare.
Il parco nazionale del Circeo ha un’estensione di kmq 80 e si visita solo a piedi o in bicicletta, in alcune zone solo su autorizzazione.

---- S.Felice Circeo
Certamente da visitare a San Felice circeo è la torre dei Templari, al cui interno c’è la mostra dell’Homo Sapiens, dove si possono ammirare i reperti ritrovati nell’Agro Pontino, la grotta Guatteri o di Neanderthal, dove è stato ritrovato un teschio dell’uomo di Neanderthal.Il Santuario di Santa Maria della Sorresca; si narra che alcuni pescatori tirando le reti dal lago Paola vi trovarono dentro la statua della Madonna col Bambino, la portarono a terra e la misero su un tronco di quercia, poi la trasportarono nella loro città dove venne esposta nella chiesa, il mattino seguente si accorsero che la statua era scomparsa, ritornando a pesca la ritrovarono ritta sul tronco dove l’avevano collocata appena tolta dal lago,capirono che la volontà della Madonna era quella di rimanere in quel posto,quindi intorno a quel tronco venne costruita la chiesa, che chiamarono S..M.della Sorresca, perché risorta dalle acque.
Il mercato ittico, genera grande ricchezza per l’economia locale, molte le specialità gastronomiche preparate esclusivamente a base di pesce, specie di pesce azzurro.
S. felice Circeo è anche nota per la sua produzione di vino.

---- Sabaudia
La città di recente fondazione (agosto1933) è situata nel parco del Circeo ed è detta anche la città giardino, per le sue ampie strade immerse nel verde e le lunghe spiagge, è l’ideale per un rilassante soggiorno nella natura, proprio grazie alle sue caratteristiche è meta di personaggi del mondo dello spettacolo e artistico, amanti della tranquillità e della bellezza paesaggistica.In zona sono presenti i resti delle terme e della villa dell’imperatore Domiziano,oltre alla Fonte di Lucullo.

---- Terracina
Terracina è un centro turistico che conserva monumenti del suo passato romano e medievale. Suddivisa in due parti, la città alta sviluppatasi in epoca medievale e la città bassa sviluppatasi in epoca romana.Si può visitare il Duomo concattedrale di S.Cesario, dove venne eletto Papa Urbano II. Fuori dalla città sul monte S.Angelo troviamo i resti dell’antico tempio di Giove Anxur, le principali attività economiche sono:la pesca, la coltivazione degli ortaggi, tra cui primeggiano le fragole di Terracina, l’allevamento di bufale, con il cui latte si produce la squisita mozzarella, ed i prodotti ittici.

Altre informazioni sul Circeo

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information