800x6001024x768Auto Width
Le Cinque Terre

Le Cinque Terre sono situate in quel tratto di costa roccioso ai piedi dell’Appennino, ricca di baie, spiagge e profondi fondali, sentieri con panorama mozzafiato, un ambiente che con il lavoro di generazioni lo ha trasformato in un luogo turistico di eccezionale bellezza,cinque i suoi borghi tutti da visitare, Monterosso, Vernazza, Corniglia, Riomaggiore, Menarola, e i suoi sentieri che ricoprono il versante marino, per secoli uniche vie di collegamento tra i cinque borghi, i tre sentieri principali sono: il sentiero numero1 che separa la costa dalla Val di Vara, il secondo il sentiero dei Santuari che collega i luoghi culto dai borghi, il terzo è il sentiero Azzurro che unisce tra loro i cinque borghi .Sulle terrazze a picco sul mare si coltivano vigneti da cui si ottiene produzione di vino Doc delle cinque terre, ed un famoso vino liquoroso Sciachetra un’altra produzione importante è l’olio di oliva. 

----Monterosso
Monterosso è la più popolata fra le cinque terre, è ubicata al centro di un piccolo golfo naturale,  protetta da una scogliera artificiale, vanta importanti monumenti, come la chiesa trecentesca di San Giovanni Battista. Monterosso ha stupende spiagge scogliere a picco sul mare e un’acqua cristallina, ed è per questo che la sua economia è basata sul turismo.A Fegina la parte nuova di Monterosso c’è la spiaggia giudicata dalla rivista americana (Forbes) tra le 25 spiagge più sexy del mondo.

----Vernazza
Ubicata sulle rive del torrente Vernazzola,è considerata la più suggestiva delle Cinque Terre, percorsa da un’unica via centrale, e da ripide scalinate dette arpaie. Vernazza è dominata dai resti del castrum, fortificazioni medievali del XI secolo, formata da un castello e una torre cilindrica, molto suggestiva è la chiesa di Santa Margherita di Antiochia, venne edificata in forme gotiche, con un alto campanile ottagonale. Lo sviluppo turistico è basato sui suggestivi luoghi e arenili, la gastronomia del luogo è basata su piatti di pesce sempre freschissimo e aromatizzato con spezie di produzione locale.

----Corniglia
Coniglia sorge sopra un promontorio roccioso, le case sono basse e larghe, il monumento più importante è la chiesa di San Pietro, di stile gotico, la facciata è impreziosita da un rosone di marmo, e decorazioni tra cui un bassorilievo che raffigura un cervo che è l’emblema del paese,da non perdere  l’oratorio dei Disciplinati dove si ammira una vista mozzafiato sul mare,e il lago Taragio

----Riomaggiore
Riomaggiore è situato lungo una ripida valle all’estremità orientale delle Cinqueterre. Vanta monumenti di grande interesse, tra cui la chiesa di San Giovanni Battista, a tre navate,e l’oratorio di Santa  Maria  Assunta dove si può ammirare un trittico del quattrocento, il Castello che domina il centro storico e da dove si gode un ampio panorama della costa.

----Manarola
Antico borgo medievale raggiungibile attraverso la via dell’amore, e che congiunge il borgo a Riomaggiore, un romantico sentiero scavato nella roccia, indicato per chi ama la tranquillità Menarola è l’ideale. Molto suggestivo è il tratto di via Belvedere, una balconata a picco sul mare che termina in una piazzetta dedicata a Eugenio Montale.

Altre informazioni sulle Cinque Terre

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information